Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo
N° Verde Prenotazioni (rete fissa) 800.638638 | Centralino 0382.5011 YouTube
cerca nel sito
Menu Donazioni
Eventi formativi maggio 2019

Eventi formativi maggio 2019

29/05/2019 -  Modulo C - Addetti alla squadra antincendio e gestione delle emergenze della fondazione - Alto rischio

Tutti i lavoratori che svolgono l’incarico di addetto alla squadra di emergenza antincendio devono ricevere una formazione attraverso corsi specifici. I contenuti di tali corsi di formazione antincendio devono essere correlati alla tipologia delle attività ed al livello di rischio incendio delle stesse. La Fondazione I.R.C.C.S. Policlinico San Matteo di Pavia, come previsto dal D.M. del 10 marzo 1998 e successive modificazioni e integrazioni, al fine di soddisfare i disposti D.M 19 marzo 2015 e anche come stabilito nei piani d'emergenza ed evacuazione di padiglione adottati dall'Ente, continua ad addestrare alla gestione dell'emergenza e alla lotta antincendio i propri dipendenti.
L'obiettivo generale è quello di completare la formazione per gli addetti alla squadra antincendio e gestione delle emergenze in Fondazione.

Pubblicazione: 19/03/2019 - Autore: U.O.S. Formazione e Sviluppo

 

29/05/2019 -  Prevenzione e gestione degli atti di violenza nei luoghi di lavoro

La formazione degli operatori sanitari e del personale addetto alla sicurezza finalizzata a prevenire, riconoscere e gestire le situazioni di rischio potenziale od imminente di violenza a danno degli operatori stessi, rappresenta uno strumento essenziale per garantire un clima lavorativo sereno e proficuo. La raccomandazione ministeriale n.8 del novembre 2007 suggerisce di favorire, attraverso la formazione, l'apprendimento di metodi psicologici per controllare l'aggressività degli utenti, evitando la degenerazione in forme violente.

Pubblicazione: 19/03/2019 - Autore: U.O.S. Formazione e Sviluppo

 

29/05/2019 -  BLSD e PBLSD

L'arresto cardiaco improvviso è un evento che colpisce nel mondo occidentale centinaia di migliaia di persone ogni anno. Gli operatori sanitari, soprattutto quelli a diretto contatto con il paziente, devono essere addestrati alle tecniche di rianimazione cardiopolmonare di base e defibrillazione precoce secondo le linee guida internazionali ai fini di un intervento efficace e coordinato.

 

Pubblicazione: 12/02/2019 - Autore: U.O.S. Formazione e Sviluppo

 

28/05/2019 -  Aggiornamento teorico/pratico degli addetti alla squadra antincendio e gestione dell'emergenza della fondazione

Corso residenziale di aggiornamento per coloro che hanno già frequentato il corso di formazione e  addestramento per addetti antincendio in attività a rischio incendio elevato (durata 16 ore) e che hanno  conseguito l’attestato di idoneità tecnica, di cui all’art. 3 della Legge n.609/1996, da più di tre anni. Per il  mantenimento del requisito di idoneità tecnica, e quindi per poter essere ancora nominati quali addetti  antincendio e gestione delle emergenze, la circolare Prot. 12653 del 23/02/2011 del Ministero dell’Interno  – Dipartimento VV.F. – Direzione Centrale per la Formazione ha ribadito, ai sensi del D.Lgs. 81/08,  l’obbligatorietà  dell’aggiornamento periodico per i corsi in qualità di addetto antincendio e gestione delle  emergenze, indicandone contestualmente gli argomenti e la durata, inoltre la circolare Prot. U.0001014 del  26/01/2012 ha stabilito che la cadenza di aggiornamento è pari a tre anni.

Pubblicazione: 14/02/2019 - Autore: U.O.S. Formazione e Sviluppo

 

28/05/2019 -  BLSD - Basic Life Support Defibrillation

L'arresto cardiaco improvviso è un evento che colpisce nel mondo occidentale centinaia di migliaia di persone ogni anno. Gli operatori sanitari, soprattutto quelli a diretto contatto con il paziente, devono essere addestrati alle tecniche di rianimazione cardiopolmonare di base e defibrillazione precoce secondo le linee guida internazionali ai fini di un intervento efficace e coordinato.

Pubblicazione: 12/02/2019 - Autore: U.O.S. Formazione e Sviluppo

 

24/05/2019 -  La gestione del dolore nel dipartimento di emergenza: valutazione multidimensionale

Il dolore rappresenta la prima causa di accesso ai Dipartimenti di Emergenza-Urgenza, tuttavia numerosi studi hanno documentato una tendenza sistematica alla oligoanalgesia in emergenza. La corretta gestione del dolore in Pronto Soccorso rappresenta una priorità e in questo corso si tenterà di colmare le carenze culturali del personale coinvolto nella gestione del paziente con dolore in Pronto Soccorso.
 

Pubblicazione: 19/03/2019 - Autore: U.O.S. Formazione e Sviluppo

 

23/05/2019 -  Aggiornamento teorico/pratico degli addetti alla squadra antincendio e gestione dell'emergenza della fondazione

Corso residenziale di aggiornamento per coloro che hanno già frequentato il corso di formazione e  addestramento per addetti antincendio in attività a rischio incendio elevato (durata 16 ore) e che hanno  conseguito l’attestato di idoneità tecnica, di cui all’art. 3 della Legge n.609/1996, da più di tre anni. Per il  mantenimento del requisito di idoneità tecnica, e quindi per poter essere ancora nominati quali addetti  antincendio e gestione delle emergenze, la circolare Prot. 12653 del 23/02/2011 del Ministero dell’Interno  – Dipartimento VV.F. – Direzione Centrale per la Formazione ha ribadito, ai sensi del D.Lgs. 81/08,  l’obbligatorietà  dell’aggiornamento periodico per i corsi in qualità di addetto antincendio e gestione delle  emergenze, indicandone contestualmente gli argomenti e la durata, inoltre la circolare Prot. U.0001014 del  26/01/2012 ha stabilito che la cadenza di aggiornamento è pari a tre anni.

Pubblicazione: 14/02/2019 - Autore: U.O.S. Formazione e Sviluppo

 

23/05/2019 -  BLSD - Basic Life Support Defibrillation

L'arresto cardiaco improvviso è un evento che colpisce nel mondo occidentale centinaia di migliaia di persone ogni anno. Gli operatori sanitari, soprattutto quelli a diretto contatto con il paziente, devono essere addestrati alle tecniche di rianimazione cardiopolmonare di base e defibrillazione precoce secondo le linee guida internazionali ai fini di un intervento efficace e coordinato.

Pubblicazione: 12/02/2019 - Autore: U.O.S. Formazione e Sviluppo

 

22/05/2019 -  BLSD e PBLSD

L'arresto cardiaco improvviso è un evento che colpisce nel mondo occidentale centinaia di migliaia di persone ogni anno. Gli operatori sanitari, soprattutto quelli a diretto contatto con il paziente, devono essere addestrati alle tecniche di rianimazione cardiopolmonare di base e defibrillazione precoce secondo le linee guida internazionali ai fini di un intervento efficace e coordinato.
 

Pubblicazione: 12/02/2019 - Autore: U.O.S. Formazione e Sviluppo

 

21/05/2019 -  Gestione dell'assistenza al bambino sottoposto ad ossigeno terapia ad alti flussi

Il personale Infermieristico ha la necessità di avvalersi di alcune specifiche competenze al fine di assicurare prestazioni sicure e di qualità. Nello specifico ci si propone di:
- Rivisitare l’esecuzione dell’elettrocardiogramma, tenendo conto delle differenti età e specifiche dell’ambito pediatrico ed entrare nel merito dell’interpretazione basilare del tracciato elettrocardiografico.
- Rivisitare l’impiego dell’ossigenoterapia ad alti flussi anche alla luce delle nuove tecnologie di recente introduzione in Fondazione.
 

Pubblicazione: 21/03/2019 - Autore: U.O.S. Formazione e Sviluppo

 

21/05/2019 -  Gestione della farmacovigilanza nella pratica clinica

La farmacovigilanza è l’insieme delle attività finalizzate all'identificazione, valutazione, comprensione e prevenzione degli effetti avversi o di qualsiasi altro problema correlato all'uso dei medicinali, al fine di assicurare un rapporto beneficio/rischio favorevole per la popolazione. Le segnalazioni spontanee rappresentano un elemento chiave per la farmacovigilanza; esse vengono raccolte dalla Rete Nazionale di Farmacovigilanza, connessa alla banca dati europea EudraVigilance, gestita dall’Agenzia Europea per i Medicinali (EMA) ed al Centro Organizzazione Mondiale della Sanità per il Monitoraggio Internazionale dei Farmaci di Uppsala.
Le informazioni raccolte vengono verificate, valutate, analizzate e integrate e possono essere il punto di partenza per azioni regolatorie da parte delle autorità sanitarie. Sulla base di queste considerazioni si propone un corso di formazione che presenta in modo chiaro e pratico i fondamenti della farmacovigilanza e le modalità pratiche di partecipazione, con l’obiettivo di contribuire a un impiego sempre più sicuro dei prodotti medicinali.

Pubblicazione: 19/03/2019 - Autore: U.O.S. Formazione e Sviluppo

 

15/05/2019 -  Modulo C - Addetti alla squadra antincendio e gestione delle emergenze della fondazione - Alto rischio

Tutti i lavoratori che svolgono l’incarico di addetto alla squadra di emergenza antincendio devono ricevere una formazione attraverso corsi specifici. I contenuti di tali corsi di formazione antincendio devono essere correlati alla tipologia delle attività ed al livello di rischio incendio delle stesse. La Fondazione I.R.C.C.S. Policlinico San Matteo di Pavia, come previsto dal D.M. del 10 marzo 1998 e successive modificazioni e integrazioni, al fine di soddisfare i disposti D.M 19 marzo 2015 e anche come stabilito nei piani d'emergenza ed evacuazione di padiglione adottati dall'Ente, continua ad addestrare alla gestione dell'emergenza e alla lotta antincendio i propri dipendenti.
L'obiettivo generale è quello di completare la formazione per gli addetti alla squadra antincendio e gestione delle emergenze in Fondazione.

Pubblicazione: 19/03/2019 - Autore: U.O.S. Formazione e Sviluppo

 

15/05/2019 -  Advanced Cardiovascular Life Support - ACLS American Heart Association

Il supporto vitale cardiovascolare avanzato (ACLS) si basa sul BLS, con un’enfasi particolare sull'importanza di una RCP continua e di alta qualità. Attraverso istruzioni pratiche e casi simulati, gli studenti di questo corso avanzato miglioreranno le loro competenze nel riconoscimento e intervento in casi di arresto cardiopolmonare, nelle condizioni dell’immediato post-arresto cardiaco, aritmia acuta, Stroke e sindromi coronariche acute. I contenuti del corso sono aggiornati alle linee guida American Heart Association 2015.

Pubblicazione: 13/02/2019

 

14/05/2019 -  Gestione del Rischio Clinico nella terapia farmacologica, prevenibilità del rischio nella terapia farmacologica, gestione delle reazioni avverse ai farmaci e promozione della farmacovigilanza

Prevenzione del rischio nella terapia farmacologica attraverso l’informazione, l’aggiornamento, l’individuazione dei potenziali rischi, la segnalazione, l’analisi dei casi, al fine di migliorare la sicurezza delle cure e garantire il corretto trattamento dei pazienti

Pubblicazione: 21/03/2019 - Autore: U.O.S. Formazione e Sviluppo

 

14/05/2019 -  Uniformità dei comportamenti nell'inserimento degli operatori sanitari del comparto neoassunti e/o neoinseriti

L'attività che il tutor deve svolgere nell'inserimento dell'operatore sanitario neo/assunto neo/trasferito deve avere come obbiettivo di creare le migliori condizioni necessarie per l'assolvimento delle funzioni che gli vengono assegnate supportandolo nella gradualità dell'apprendimento. La responsabilità del Coordinatore nell'inserimento del dipendente è determinante nella valutazione dello stesso al termine del percorso.

Pubblicazione: 29/03/2019 - Autore: U.O.S. Formazione e Sviluppo

 

14/05/2019 -  BLSD - Basic Life Support Defibrillation

L'arresto cardiaco improvviso è un evento che colpisce nel mondo occidentale centinaia di migliaia di persone ogni anno. Gli operatori sanitari, soprattutto quelli a diretto contatto con il paziente, devono essere addestrati alle tecniche di rianimazione cardiopolmonare di base e defibrillazione precoce secondo le linee guida internazionali ai fini di un intervento efficace e coordinato.

Pubblicazione: 12/02/2019 - Autore: U.O.S. Formazione e Sviluppo

 

14/05/2019 -  BLSD - Basic life support defibrillation altre figure

L'arresto cardiaco improvviso è un evento che colpisce nel mondo occidentale centinaia di migliaia di persone ogni anno. Gli operatori sanitari, soprattutto quelli a diretto contatto con il paziente, devono essere addestrati alle tecniche di rianimazione cardiopolmonare di base e defibrillazione precoce secondo le linee guida internazionali ai fini di un intervento efficace e coordinato.

Pubblicazione: 13/02/2019 - Autore: U.O.S. Formazione e Sviluppo

 

08/05/2019 -  Corso di stabilizzazione del neonato critico prima e durante il trasporto neonatale d'emergenza

La Fondazione ritiene opportuno approfondire e migliorare le conoscenze teoriche e pratiche relative alla stabilizzazione del neonato critico prima e durante il trasferimento nell’ambito delle funzioni del nostro centro HUB regionale del servizio S.T.E.N. (Servizio trasporto Emergenza neonatale).

Pubblicazione: 19/03/2019 - Autore: U.O.S. Formazione e Sviluppo

 

08/05/2019 -  Modulo C - Addetti alla squadra antincendio e gestione delle emergenze della fondazione - Alto rischio

Tutti i lavoratori che svolgono l’incarico di addetto alla squadra di emergenza antincendio devono ricevere una formazione attraverso corsi specifici. I contenuti di tali corsi di formazione antincendio devono essere correlati alla tipologia delle attività ed al livello di rischio incendio delle stesse. La Fondazione I.R.C.C.S. Policlinico San Matteo di Pavia, come previsto dal D.M. del 10 marzo 1998 e successive modificazioni e integrazioni, al fine di soddisfare i disposti D.M 19 marzo 2015 e anche come stabilito nei piani d'emergenza ed evacuazione di padiglione adottati dall'Ente, continua ad addestrare alla gestione dell'emergenza e alla lotta antincendio i propri dipendenti.
L'obiettivo generale è quello di completare la formazione per gli addetti alla squadra antincendio e gestione delle emergenze in Fondazione.

Pubblicazione: 19/03/2019 - Autore: U.O.S. Formazione e Sviluppo

 

08/05/2019 -  BLSD - Basic Life Support Defibrillation

L'arresto cardiaco improvviso è un evento che colpisce nel mondo occidentale centinaia di migliaia di persone ogni anno. Gli operatori sanitari, soprattutto quelli a diretto contatto con il paziente, devono essere addestrati alle tecniche di rianimazione cardiopolmonare di base e defibrillazione precoce secondo le linee guida internazionali ai fini di un intervento efficace e coordinato.

Pubblicazione: 12/02/2019 - Autore: U.O.S. Formazione e Sviluppo

 

08/05/2019 -  BLSD - Basic life support defibrillation altre figure

L'arresto cardiaco improvviso è un evento che colpisce nel mondo occidentale centinaia di migliaia di persone ogni anno. Gli operatori sanitari, soprattutto quelli a diretto contatto con il paziente, devono essere addestrati alle tecniche di rianimazione cardiopolmonare di base e defibrillazione precoce secondo le linee guida internazionali ai fini di un intervento efficace e coordinato.

Pubblicazione: 13/02/2019 - Autore: U.O.S. Formazione e Sviluppo

 

07/05/2019 -  Aggiornamento teorico/pratico degli addetti alla squadra antincendio e gestione dell'emergenza della fondazione

Corso residenziale di aggiornamento per coloro che hanno già frequentato il corso di formazione e  addestramento per addetti antincendio in attività a rischio incendio elevato (durata 16 ore) e che hanno  conseguito l’attestato di idoneità tecnica, di cui all’art. 3 della Legge n.609/1996, da più di tre anni. Per il  mantenimento del requisito di idoneità tecnica, e quindi per poter essere ancora nominati quali addetti  antincendio e gestione delle emergenze, la circolare Prot. 12653 del 23/02/2011 del Ministero dell’Interno  – Dipartimento VV.F. – Direzione Centrale per la Formazione ha ribadito, ai sensi del D.Lgs. 81/08,  l’obbligatorietà  dell’aggiornamento periodico per i corsi in qualità di addetto antincendio e gestione delle  emergenze, indicandone contestualmente gli argomenti e la durata, inoltre la circolare Prot. U.0001014 del  26/01/2012 ha stabilito che la cadenza di aggiornamento è pari a tre anni.

Pubblicazione: 14/02/2019 - Autore: U.O.S. Formazione e Sviluppo

 

07/05/2019 -  PBLSD - Pediatric basic life support defibrillation

Il corso PBLSD si inserisce nell'ambito della formazione all'emergenza pediatrica. Attraverso lezioni frontali  teoriche e stazioni di addestramento pratico a piccoli gruppi su manichini, si prefigge di diffondere  l'acquisizione delle abilità sulle principali manovre e la sequenza di rianimazione di base del bambino in  condizioni di arresto respiratorio e/o cardiaco o con ostruzione delle vie aeree da corpo estraneo.

Pubblicazione: 08/02/2019 - Autore: U.O.S. Formazione e Sviluppo