Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo
N° Verde Prenotazioni (rete fissa) 800.638638 | Centralino 0382.5011 YouTube
cerca nel sito
Menu Donazioni
Eventi formativi Agosto 2021

Eventi formativi Agosto 2021

02/08/2021 -  FAD - E-LEARNING - Aggiornamento 2021: Donazione e Prelievo di Organi e Tessuti

La cultura della donazione di organi è un aspetto da coltivare col massimo dell'attenzione, perché donare gli organi e i tessuti significa aiutare l'umanità e garantire il diritto alla salute. Ogni anno in Italia migliaia di persone sono colpite da gravi malattie e per loro l’unica speranza di vita è il trapianto.

Il trapianto di organi per alcune malattie gravi è l’unica cura che permette di sopravvivere (trapianto di cuore, fegato, polmone), o che migliora la qualità della vita (trapianto di rene nei dializzati, di intestino per chi si nutre solo per via endovenosa). Il trapianto di cellule salva la vita: ad esempio le cellule staminali emopoietiche trapiantate nei malati con leucemia. Anche il trapianto di tessuti (cornee, cute, muscolo-scheletrico...) può salvare la vita (per esempio il trapianto di cute in persone con ustioni gravi ed estese) o migliorare la qualità della vita (ad esempio ridare la vista a una persona non vedente). 
Il percorso che porta al trapianto parte dalla donazione, l’organizzazione italiana in questo ambito è articolata su più livelli (nazionale, regionale e locale), per garantire sicurezza, qualità e trasparenza. La donazione può avvenire principalmente dopo la morte della persona; la morte è una sola e si identifica con la irreversibile cessazione di tutte le funzioni dell’encefalo. 
Lo scopo di questo corso è di informare i dipendenti della Fondazione IRCCS San Matteo Pavia sulla donazione e trapianto, affrontando e approfondendo le tematiche più importanti.
 

Pubblicazione: 02/08/2021 - Autore: U.O.S Formazione e Sviluppo

 

31/08/2021 -  Start up neoassunto in Fondazione

 Un’azienda è un’organizzazione che opera in forma congiunta con i suoi dipendenti verso un obiettivo comune. Adattarsi alla cultura aziendale richiede tempo, ma è possibile agevolare il processo, trasmettendo alcune informazioni fin dal principio. In questo modo, trasmettendo i valori, i principi e la mission aziendale, coinvolgendo i nuovi assunti nella conoscenza della storia della Fondazione che per secoli ha brillato in innovazione, progresso, cultura, ricerca e didattica, si creerà la forza con cui si remerà insieme verso gli obiettivi comuni. 

L’inserimento del neoassunto e del neotrasferito è un periodo dedicato all’acquisizione graduale delle conoscenze e delle competenze richieste alle esigenze definite dall’organizzazione in toto e dalla U.O. a cui viene assegnato. Tale attività segue le PP/IO Aziendali, recepisce gli standard JCI e contempla anche le attività formative obbligatorie previste con i disposti del D.Lgs. 81/08 s.m.i. (nelle sue varie tipologie) messe a disposizione dalla Direzione Strategica, anche nel suo ruolo di Datore di Lavoro.

Pubblicazione: 04/02/2021 - Autore: U.O.S Formazione e Sviluppo