Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo
N° Verde Prenotazioni (rete fissa) 800.638638 | Centralino 0382.5011 YouTube
cerca nel sito
Menu Donazioni
In primo piano

Pronto Soccorso, i primi otto mesi: oltre 43.000 pazienti visitati

(Pavia, 8 settembre 2017) - Resi noti i dati dell’attività del Pronto Soccorso del San Matteo (secondo le recenti classifiche AGENAS, tra le strutture di emergenza e urgenza più performanti della Lombardia), relativi ai primi 8 mesi dell’anno.
 
Gli accessi, innanzitutto: dal 1° gennaio al 31 agosto 2017 sono arrivati in PS, in totale, 43.110 pazienti dei quali
·         28.806 visitati presso gli ambulatori Generali
·         9.535 visitati presso l’ambulatorio Traumatologico-ortopedico
·         4.769 visitati presso l’ambulatorio codici minori
 
Il 52% è maschio, mentre il 48% femmina. Oltre il 20% è over 60 anni; ben il 14% è, invece, over 70.
Gli accessi complessivi del 2016 erano stati 65.000 (esclusi quelli al ps pediatrico, ostetrico, oculistico)
 
I ricoveri, sempre fra il 1° gennaio e il 31 agosto di quest’anno, sono stati 6.327, pari al 15 % degli accessi, in linea con gli standard nazionali. I dimessi, invece, sono stati 35.178, pari al 82% degli accessi, anche in questo caso, in linea con gli standard nazionali, analogamente a quanto riguarda altre due specifiche: i trasferimenti e gli allontanati. Nella fattispecie, i trasferimenti verso altri ospedali sono stati 940, pari al 2% degli accessi, e gli allontanati sono stati 513, pari al 1,1 % degli accessi.
 
Le priorità alla visita attribuite al triage sono state le seguenti:
·         Codice bianco 15%
·         Codice verde 67%
·         Codice giallo 17 %
·         Codice rosso 0,67%
 
Il 70% circa dei pazienti si è presentato spontaneamente; il 27% è stato trasportato dal 118.
 
La distribuzione per giorni settimanali è stata piuttosto omogenea, con un lieve aumento di presentazione il lunedì (16%) e il venerdì (15%), rispetto allo stabile 14% di tutti gli altri giorni

La distribuzione per fasce orarie evidenzia che il 72% degli accessi avviene tra le ore 8,00 e le ore 20,00 e che il picco di maggiore affluenza di pazienti avviene tra le ore 11 e le ore 20.  

 STAMPA
  •  
     
  •  
 
Data ultimo aggiornamento: 08/09/2017