Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo
N° Verde Prenotazioni (rete fissa) 800.638638 | Centralino 0382.5011 YouTube
cerca nel sito
Menu Donazioni
In primo piano

Benemerenza San Siro al Policlinico San Matteo

Alla Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo di Pavia è stata conferita la prestigiosa benemerenza di San Siro per l’attività svolta in prima linea sin dall’inizio della pandemia.

Alla cerimonia di consegna della benemerenza hanno partecipato il presidente, Alessandro Venturi; il direttore del Pronto Soccorso, Stefano Perlini; il direttore di Ingegneria Clinica, Paolo Lago; il direttore del SITRA, Giusi Grugnetti e la specializzanda in Malattie Infettive, Silvia Roda.
 
La Fondazione rappresenta non solo un Ospedale che è profondamente innervato nella vita della Città ma rappresenta un’istituzione plurisecolare che insiste su questo territorio da molti secoli e che da sempre ha vissuto e vive della vicinanza e del contatto con la Città e con questo territorio – ha dichiarato Alessandro Venturi, Presidente della Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo -. A me piace sempre ricordare che l’Istituzione Policlinico è stata creata e voluta da questo territorio e dai cittadini che, nel tempo, hanno anche lasciato alla Fondazione importanti eredità e beni che hanno permesso a questa struttura di continuare a prendersi cura della sua Città e del suo territorio. Ora ha un’esperienza vissuta durante questi mesi che ha proiettato questa Istituzione in una traiettoria nazionale e internazionale quale è la sua giusta sede e la sua giusta collocazione e lo ha fatto grazie alle persone che rappresentano tutta la comunità del Policlinico San Matteo, e la grande attenzione all’attività di cura associata all’instancabile attività di ricerca: un concetto di assistenza che è anch’esso profondamente innervato nella storia del Policlinico San Matteo e degli operatori che ci lavorano. E credo che i familiari delle persone che sono state ricoverate e che sono entrate in contatto con il Policlinico San Matteo possono testimoniare la grande attenzione di tutto il personale infermieristico, sanitario, operatori e anche gli specializzandi, ai quali va il nostro ringraziamento”.
Qualcuno ha detto che era necessario che l’eroico diventasse quotidiano e il quotidiano eroico, ecco io penso che il Policlinico San Matteo e le sue persone abbiano dato prova di questo – ha concluso il presidente Venturi”.
 
La motivazione della benemerenza alla Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo:

Istituzione rappresentativa dell’eccellenza sanitaria pavese, il Policlinico San Matteo ha svolto un ruolo di primo piano, sin dalla prima fase della diffusione in Italia del virus Sars-Cov2, nell’attività di assistenza ai pazienti affetti da Covid 19 e nella ricerca di terapie efficaci, fino a diventare punto di riferimento nazionale nella gestione della pandemia.
Hub clinico di coordinamento non solo per il territorio pavese, il San Matteo con i suoi medici, infermieri e tutto il personale tecnico amministrativo ha meritoriamente ottenuto l’apprezzamento dell’ambiente medico e dell’opinione pubblica per la guarigione del paziente 1, affermandosi come capofila dell’azione terapeutica anche per lo sviluppo di tecniche innovative come impiego di plasma iperimmune.
Per queste motivazioni, Pavia, grata, gli conferisce la civica benemerenza di San Siro.
 
 STAMPA
  •  
 
Data ultimo aggiornamento: 14/12/2020