Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo
N° Verde Prenotazioni (rete fissa) 800.638638 | Centralino 0382.5011
       
In primo piano

LOMBARDIA INNOVATIVA

 

C’è anche la Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo all’interno dei sei Modelli Innovativi premiati nel corso dell’evento “Lombardia Innovativa. Dove il futuro è in anticipo” dal vicepresidente di Regione Lombardia Fabrizio Sala e dal presidente della Fondazione Bassetti Piero Bassetti.

E’ il partenariatoFluidica Intelligente per le Scienze della Vita”, che vede FLUID-O-TECH di Corsico (capofila), MC2 di Belpasso, SIDAM di San Giuliano Milanese, PRIMA Lab di Milano, l’Università degli Studi di Pavia e la Fondazione I.R.C.C.S. Policlinico San Matteo.
 
Si tratta di sei ‘alleanze’ che hanno fatto scuola, sei filiere di eccellenza imprenditoriale in ambiti diversi: da quello alimentare a quello cosmetico, da quello della manifattura avanzata a quello biomedicale, senza dimenticare la sostenibilità. Sei esperienze produttive, con una fondamentale caratteristica in comune: la volontà e capacità di fare rete con il territorio per sfruttare al massimo le potenzialità offerte dal sistema della ricerca in Lombardia.
 
Il modello: Un HUB tecnologico e territoriale che facilita le relazioni tra Università, imprese, centri di ricerca e cittadini e la messa a sistema delle competenze strategiche e delle eccellenze presenti sul territorio, al fine di favorire il trasferimento tecnologico e l’utilizzo di nuove tecnologie. Il modello prevede una parte LAB, che riunisce in un unico spazio fisico le competenze tecniche e multidisciplinari, e una parte DEMO, che favorisce l’esposizione del progetto (relativo a terapie infusionali personalizzate, silenziose, domestiche) a studenti, cittadini, pazienti e operatori sanitari, ovvero i portatori dell’innovazione. Attraverso l’HUB si realizzeranno reparti pilota per sperimentare gli effetti di nuovi paradigmi terapeutici e di cura personalizzata coinvolgendo specialisti del settore, medici, tecnologi ed ingegneri, associazioni dei pazienti e delle famiglie.
 
Data ultimo aggiornamento: 19/12/2022