Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo
N° Verde Prenotazioni (rete fissa) 800.638638 | Centralino 0382.5011 YouTube
cerca nel sito
Menu Donazioni
Dipartimenti e Unità Operative

Patologie Vitreo-retiniche

S.C. Oculistica - Dipartimento Chirurgico-specialistico

Seguendo un percorso integrato, la Struttura offre diagnosi e terapia ai pazienti affetti dalle patologie della retina e del segmento posteriore oculare, sia come "retina medica" (laser, iniezioni intravitreali di farmaci) che "retina chirurgica" (chirurgia vitreoretinica e episclerale)

Responsabile Struttura

Dott. Giulio Vandelli (visualizza CV)

Equipe

L'attività è svolta con la collaborazione del personale medico e infermieristico della Struttura Complessa di Oculistica (Dott. Bianchi, Dott.ssa Imparato)

Contatti e informazioni

Prenotazioni visite
La prenotazione degli esami strumentali di fluorangiografia e OCT avviene tramite CUP con impegnativa e dietro richiesta di specialistica oculista da presentare al momento della prenotazione e dell'esecuzione dell'esame. I controlli vengono prenotati direttamente dall'ambulatorio al termine della prestazione.

Segreteria: 0382.503320
Fax: 0382.527006
E-mail del Responsabile: g.vandelli@smatteo.pv.it

 

Sede
Padiglione n.5 - Oculistica - Ambulatori di Oculistica, Piano terra (entrando sulla destra).

Visualizza la mappa

Attività, aree di eccellenza, patologie

Attività

Diagnosi e terapia delle patologie del segmento posteriore oculare, sia come retina medica che retina chirurgica.
L’attività ambulatoriale si articola in 3 ambulatori, a loro volta segmentati per specifiche attività:

1. Visite: Ambulatorio retina/vitreoretina
2. Diagnostica strumentale: Ambulatorio Angiografica e OCT
3. Terapia: Ambulatorio Laser, Ambulatorio retina per iniezioni intravitreali di farmaci (in sala operatoria)

L’accesso agli ambulatori avviene di norma su richiesta specialistica oculistica interna (altri ambulatori di Oculistica) o esterna (specialisti esterni, altri enti ospedalieri o territoriali).

In regime ambulatoriale si effettuano: Visita retina medica e chirurgica, Fluorangiografia retinica (FAG) e Fluoroiridografia, Angiografia con indocianina (ICGA), Tomografia retinica a coerenza ottica (OCT), Fotocoagulazione retinica laser, Terapia fotodinamica con Verteporfina (PDT), Iniezione intravitreale di Ranibizumab (Lucentis), Iniezione intravitreale di Pegaptanib (Macugen), Iniezione intravitreale di Bevacizumab (Avastin), Impianto intravitreale di Desametasone (Ozurdex).

La Struttura si occupa anche di interventi di chirurgia vitreo-retinica, dall'esecuzione delle procedure chirurgiche al il follow-up post-chirurgico. L’attività chirurgica a tutti i livelli di complessità viene effettuata in regime di ricovero ordinario.

 

Aree di eccellenza

L’attivita della Struttura presenta un costante incremento nel tempo; nel corso del 2011 sono state eseguite 2403 visite di retina medica e chirurgica,  2940 angiografie, 404 fotocoagulazione laser, 6 Terapia fotodinamica (PDT), 535 oniezioni intravitreali
 

Patologie

Retina medica

  • Retinopatia diabetica
  • Degenerazione maculare correlata all’età (DMLE) e maculopatie neovascolari in genere (miopica, strie angioidi ecc.)
  • Occlusioni venose retiniche
  • Edema maculare
     

Retina chirurgica

  • Distacco di retina ,PVR
  • Retinopatia diabetica proliferante
  • Edema maculare diabetico vitreo-trazionale
  • Pucker maculare, sindrome da trazione vitreo-maculare, foro maculare idiopatico
  • Complicanze della chirurgia della cataratta
  • Emovitreo

 

 Attività di ricerca

E' in corso il progetto di ricerca corrente: “ Studio comparato sulla efficacia del triamcinolone e del bevacizumab nel trattamento dell¹edema maculare e dei neovasi retinici e corio retinici”.

 

Attività didattica

I medici della SS Patologie Vitreo-retiniche hanno ricevuto dall’Università degli Studi di Pavia l’incarico di Professore a contratto per insegnamenti specifici presso la Scuola di Specializzazione in Oftalmologia e seguono come tutor gli studenti del Corso di Laurea specialistica in Medicina e Chirurgia, del corso di Laurea triennale in Ortottica, della Scuola di Specializzazione in Oftalmologia.