Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo
N° Verde Prenotazioni (rete fissa) 800.638638 | Centralino 0382.5011 YouTube
cerca nel sito
Menu Donazioni
Organizzazione

Direzione Medica di Presidio

Contatti

Segreteria di Direzione: tel. 0382/503419 
direzionemedicapresidio@smatteo.pv.it

Indirizzi
Viale Golgi, 19 - 27100 Pavia
Nuovo Ospedale DEA, piano +1
Dirigente Struttura
Dott. Carlo Marena
Trasparenza

Curriculum Vitae Dott. Carlo Marena
Curriculum Vitae Dirigenti ospedalieri

 
Team / Settori

Dr.ssa Elisa Bonadeo, dirigente medico, specialista in igiene e medicina preventiva; ambito di attività: HACCP; controlli qualità cartella clinica; referente per la qualità e la formazione; monitoraggio attività di ricovero e sale operatorie; accreditamento; effettua turni di pronta disponibilità.

Dr.ssa Maria Lina Fiorentini, dirigente medico, specialista in igiene e medicina preventiva; dottore di ricerca in medicina preventiva e di comunitá; ambito di attività: sostituto del Direttore Medico di Presidio; organizzazione attività ambulatoriale; referti ambulatoriali e aspetti informatici; convenzioni; organizzazione delle cure subacute; referente WHP (Workplace Health Promotion) ; referente ONDA (Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna); membro del comitato unico di garanzia; effettua turni di pronta disponibilità.

Dr. Niccolò Lanati, dirigente medico, specialista in igiene e medicina preventiva; ambito di attività: collaborazione con i Registri Tumori per quanto concerne la raccolta della documentazione clinica, monitoraggio degli aspetti organizzativi delle sale operatorie, collaborazione con l’Ufficio Legale e SC Qualità ed RM relativamente alle richieste di documentazione clinica per risarcimento danni. Effettua turni di pronta disponibilità.

Dr.ssa Alba Muzzi, dirigente medico, specialista in malattie infettive ed in igiene e medicina preventiva; ambito di attività: monitoraggio rischio infettivo da microrganismi sentinella; autocontrollo Legionella; componente Gruppo Operativo Comitato Infezioni Ospedaliere; monitoraggio aspetti ospedalieri di igiene ambientale e sale operatorie; supporto Assistenti Sanitarie nella gestione e monitoraggio delle infezioni nosocomiali per quanto attiene ai contatti nel personale.

IC Rodolfo Lodi, infermiere coordinatore; ambito di attività: controllo corretta applicazione procedure di pulizia, disinfestazione, sterilizzazione e smaltimento rifiuti; gestione e revisione degli spazi; verifica necessità arredi e supporto attività di riordino e/o di logistica. Gestione archivi cartelle cliniche. Progetto Dama.

Monica Scovenna, Segretaria Direttore Medico di Presidio; ambito di attività: gestione agenda Direttore Medico di Presidio; gestione protocollo informatizzato; gestione richieste, corrispondenza, contatti telefonici riguardanti gli aspetti organizzativi e gestionali delle Unità Operative; gestione richieste inerenti L.210/92. Gestione sinistri come da procedura concordata con Ufficio Legale; gestione rapporti con Autorità Giudiziaria.

Emanuela Zoppetti, Segreteria Direzione Medica di Presidio, ambito di attività: gestione dati statistici (n° pazienti dimessi; interruzioni volontarie di gravidanza e aborti spontanei); svolgimento funzioni di centro regionale di riferimento (autorizzazioni per cure all'estero); approvvigionamento, custodia, distribuzione Ricettari regionali; cartelle cliniche; gestione rapporti con Case Circondariali

Luca Bergamini: Segreteria Direzione Medica di Presidio, ambito di attività: distribuzione Ricettari regionali.

  •  

    Attività

    L'attività si articola principalmente in ambito gestionale-organizzativo ed igienico sanitario. Dal punto di vista funzionale afferiscono alla DMP le Assistenti Sanitarie, il Centro Nascite, il Servizio Sociale, l'Ufficio Cartelle Cliniche, i servizi di Sterilizzazione, la Camera Mortuaria e gli Archivi delle cartelle cliniche. Gli ambiti operativi prevalenti sono: 1) Attività di coordinamento trasversale a supporto delle UU.OO. 2) Attività di medicina necroscopica 3) Attività gestionale e organizzativa in ottemperanza alla programmazione aziendale e regionale 4) Coordinamento dell'attività ambulatoriale 5) Attività di sorveglianza del rischio infettivo e degli aspetti igienico-sanitari ospedalieri 6) Gestione protocollo informatizzato; gestione richiesta, corrispondenza, contatti telefonici inerenti gli aspetti organizzativi e gestionali delle UU.OO. di competenza della DMP; valutazione e acquisizione pareri in qualità di Centro Regionale di Riferimento; approvvigionamento, custodia, distribuzione Ricettari regionali; gestione dati statistici; cartelle cliniche: consultazione ed attività di archivio centrale, gestione richieste esterne; gestione approvvigionamento di sostanze stupefacenti per le UU.OO.; gestione rapporti con Case Circondariali; gestione rapporti con Autorità Giudiziaria; gestione richieste inerenti L.210/92; gestione sinistri come da procedura concordata con l'Ufficio Legale.

 STAMPA
  •  
     
  •