Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo
N° Verde Prenotazioni (rete fissa) 800.638638 | Centralino 0382.5011 YouTube
cerca nel sito
Menu Donazioni
Ufficio Relazioni col Pubblico

Ufficio Relazioni con il Pubblico

L'Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) è un servizio a disposizione dei cittadini; assicura informazione, accoglienza, tutela e partecipazione. Raccoglie reclami, suggerimenti ed encomi che permettono di migliorare il servizio offerto dal San Matteo.

 

Sede e orari

L'URP si trova al piano terra del Padiglione n°1, Direzione Centrale, in Viale Golgi 19.
Vedi la collocazione dell'URP sulla mappa.

Orari: dal Lunedì al Venerdì dalle ore 8.30 alle 13.30

Gentili utenti,

si comunica che l'orario di apertura al pubblico dello sportello subirà, fino a nuove disposizioni, la seguente variazione: 
dal Lunedì al Venerdì dalle ore 8:30 alle ore 12.00.

Si invita, cortesemente, l'utenza ad utilizzare quanto più possibile strumenti altenativi come e-mail, telefonate, etc.


Contatti

Telefono: 0382.503032
Fax: 0382.501871
E-mail: urp@smatteo.pv.it
             urp@pec.smatteo.pv.it

 

QUESTIONARI DI GRADIMENTO (CUSTOMER SATISFACTION) 

Questionario per la degenza in Ospedale

Questionario per le prestazioni ambulatoriali

 

Come presentare reclami / suggerimenti / encomi

Il Cittadino che intende sottoporre un reclamo o un suggerimento può:

  • redigere il modulo allegato a piè pagina - "Modulo 2.1.1, per la segnalazione di disfunzioni, suggerimenti e reclami" allegando copia di un documento di identità in corso di validità
  • presentarsi di persona presso l’Ufficio relazioni con il Pubblico esibendo un documento di identità in corso di validità
  • telefonare
  • inviare una e-mail allegando copia di un documento di identità in corso di validità

Al cittadino che sottopone un reclamo viene richiesto il consenso al trattamento dei propri dati.
Ai sensi della normativa vigente in materia di privacy, si precisa che le informazioni contenute in nella segnalazione ed in tutti i relativi allegati sono riservate e ad uso esclusivo in favore dell’utente che segnala. Qualora quest’ultimo non fosse il diretto interessato dovrà, altresì, produrre atto di delega corredato di documento di identità, in corso di validità, del delegante e del delegato.
Se il cittadino diretto interessato non può conferire idonea delega scritta, deve essere presentata anche l’apposita dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà, ovvero inviata anche l’attestazione di un pubblico ufficiale che comprovi tale impossibilità e la causa.

In caso di decesso del diretto interessato, la segnalazione può essere presentata dagli eredi:
• allo sportello producendo l’atto notorio o la dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà ed esibendo il proprio documento d’identità, in corso di validità.
• per posta/fax producendo la dichiarazione sostitutiva autenticata e fotocopia del proprio documento d’identità in corso di validità.

In caso di minore, la segnalazione può essere presentata da:
• l’esercente la potestà genitoriale, producendo un atto idoneo ad attestare tale stato (stato di famiglia, carta di identità, passaporto) o la dichiarazione sostitutiva di certificazione e fotocopia del documento d’identità, del suddetto esercente, in corso di validità;
• il tutore, producendo anche l’atto di nomina del giudice tutelare o la dichiarazione sostitutiva di certificazione e fotocopia del documento d’identità, del suddetto tutore, in corso di validità.

In caso di persona incapace, la segnalazione può essere presentata/inviata da:
• il tutore o il curatore, producendo anche l’atto di nomina del giudice tutelare o la dichiarazione sostitutiva di certificazione e fotocopia del documento d’identità, del suddetto tutore o curatore, in corso di validità;

Il mancato consenso al trattamento dei suoi dati impedirà la risposta alla sua segnalazione

Ogni reclamo o suggerimento prevede un'istruttoria che si conclude con una risposta entro 30 giorni .

Periodicamente l’URP analizza i dati ricevuti, rendendoli noti all’interno dell’azienda: i report prodotti supportano la Direzione Aziendale in interventi migliorativi per avvicinare il servizio alle esigenze dell’utenza e per migliorare il dialogo con i Cittadini.
 

Questionari di gradimento

Gentile Signora/Signore,
Le chiediamo di dedicarci un po’ del suo tempo, per conoscere il Suo grado di soddisfazione rispetto alle prestazioni sanitarie offerte dalla Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo, per aiutarci a migliorare i servizi e le modalità di erogazione offerti anche in funzione delle aspettative dei cittadini/utenti/pazienti.
Questo è il significato dell’indagine in corso cui Le chiediamo di aderire, chiamata Customer Satisfaction, promossa da Regione Lombardia in tutte le strutture sanitarie lombarde, da oltre dieci anni.

Se intende partecipare, La invitiamo a compilare il questionario di gradimento.
Grazie per l’attenzione e per il tempo che vorrà dedicarci.
f.to L’Ufficio Relazioni con il Pubblico Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo di Pavia

Informativa ai sensi della normativa vigente in materia di privacy

I dati forniti dall’utente saranno trattati dall’Amministrazione, anche con strumenti informatici, nella misura necessaria al raggiungimento dei fini istituzionali per i quali sono raccolti, ivi compresa la comunicazione degli stessi alla Regione Lombardia. All’utente competono i diritti previsti ai sensi della normativa vigente in materia di privacy, in particolare il diritto di accedere ai propri dati, chiedendone la correzione, l’integrazione e, ricorrendo i presupposti previsti dalla normativa in materia, la cancellazione ed il blocco degli stessi. Il responsabile del trattamento dei dati è il Direttore della SC Qualità e Risk Management.

 

L'URP afferisce alla Struttura Qualità e Risk Management.

 
 STAMPA
  •  
 
Data ultimo aggiornamento: 12/03/2020