Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo
N° Verde Prenotazioni (rete fissa) 800.638638 | Centralino 0382.5011 YouTube
cerca nel sito
Menu Donazioni
DMTE - Dipartimento di Medicina Trasfusionale e di Ematologia

DMTE - Dipartimento di Medicina Trasfusionale e di Ematologia

L'obiettivo del Sistema trasfusionale lombardo è perseguire l'autosufficienza di sangue, emocomponenti ed emoderivati all'interno della Regione, di contribuire all'autosufficienza nazionale ed alla cooperazione internazionale, mantenendo costantemente monitorati gli standard di autosufficienza e i livelli di sicurezza e qualità.

La Regione Lombardia ha riunito le strutture trasfusionali presenti sul territorio regionale in Dipartimenti di Medicina Trasfusionale e di Ematologia (DMTE), affidando ad ogni Dipartimento, in capo ad una Struttura sanitaria pubblica, il compito di indirizzare, organizzare e coordinare le attività di medicina trasfusionale e di ematologia clinica, nell’ambito di un preciso territorio.

Nella Provincia di Pavia è stato identificato un unico DMTE, con sede presso il Servizio di Immunoematologia e Trasfusionale (SIMT) del San Matteo, cui afferiscono tutte le strutture sanitarie, pubbliche e private accreditate della Provincia.

Le strutture che garantiscono efficacia, efficienza, sviluppo e innovazione, caratteristiche peculiari del Sistema Trasfusionale lombardo sono:

  • La Direzione Generale Welfare, con funzioni di indirizzo e di programmazione strategica, nonché di garanzia della sostenibilità economica delle attività trasfusionali
  • La Struttura Regionale di Coordinamento (SRC), inserita nell'Azienda Regionale per l'Emergenza e Urgenza (AREU), riferimento regionale per il Centro Nazionale Sangue, la Consulta nazionale e per i tavoli tecnici interregionali, incaricati di approfondire tematiche in materia di attività trasfusionali
  • I Dipartimenti di Medicina Trasfusionale e di Ematologia (DMTE), con compiti di coordinamento delle attività trasfusionali sul territorio di specifica competenza provinciale. Quello della Provincia di Pavia afferisce alla Fondazione, sede anche di uno dei 37 Servizi di Immunoematologia e Medicina Trasfusionale (SIMT) regionali e di uno dei 9 Centri di Lavorazione e Validazione (CLV), che assumono le attività di lavorazione e qualificazione biologica degli emocomponenti per tutte le strutture facenti parte del sistema trasfusionale regionale.
 
 STAMPA
  •  
     
  •  
 
Data ultimo aggiornamento: 16/11/2016