Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo
N° Verde Prenotazioni (rete fissa) 800.638638 | Centralino 0382.5011 YouTube
cerca nel sito
Menu Donazioni
Dipartimenti e Unità Operative

Pedrazzoli Paolo

Nome

Paolo

Cognome

Pedrazzoli

Data di nascita (dd/mm/aaaa)

02/11/1958

Qualifica

Dirigente medico

Struttura Complessa di appartenenza (come da POA)

Dip. Oncoematologico: Oncologia

Incarico attuale

Direttore SC Oncologia, Fondazione IRCCS Policlinico S. Matteo - Pavia

Numero telefonico dell'ufficio

0382/501659

Fax dell'ufficio

0382/501654

E-mail istituzionale
(misura antispam: per inviare mail a questa casella, togliere gli spazi vuoti prima e dopo la @)

p.pedrazzoli @ smatteo.pv.it

Titolo di studio

Laurea in Medicina e Chirurgia - Università degli Studi di Pavia (1984)

Altri titoli di studio e professionali

Abilitazione all’Esercizio della Professione di Medico Chirurgo - Pavia(1984); Specializzazione in Ematologia, Università degli Studi di Pavia (1987); Specializzazione in Oncologia, Università degli Studi di Pavia (1990).

Esperienze professionali

Tirocinio Pratico Ospedaliero e Specializzando, Clinica Medica, IRCCS Policlinico San Matteo e Università degli Studi di Pavia (Direttore: Prof. Edoardo Ascari) - 1984/1987; Ricercatore, Department of Hematology, University of Wales, Cardiff (GB) • Borsa di Studio per l’Estero Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro (AIRC) • Studio dell'espressione degli oncogeni c-myc e c-myb nella differenziazione e proliferazione di cellule ematopoietiche normali e leucemiche - 1987/1988;Dipartimento di Medicina Interna e Oncologia Medica, IRCCS Policlinico S. Matteo di Pavia (Direttore Prof. Edoardo Ascari) • Borsa di studio IRCCS per attività di ricerca nel settore "Clinica Medica II", tema specifico: Studio dei progenitori emopoietici midollari e circolanti (Responsabile scientifico: Prof. Mario Cazzola)1988/1989; Assistente di Oncologia Medica, Divisione di Oncologia Medica, Fondazione S. Maugeri, Centro Medico di Pavia (Direttore: Prof. Gioacchino Robustelli della Cuna) 1988/1999; Dirigente Medico con funzioni di Alta Specializzazione, S.C. di Oncologia Medica Falck, Ospedale Niguarda Ca’ Granda, Milano (Direttore: Dr. Salvatore Siena)1999/gennaio 2009;Capo Sezione, Dipartimento di Oncologia/Ematologia Istituto Clinico Humanitas (Direttore: Dr. Armando Santoro)Febbraio 2009- settembre 2010; Direttore, SC Oncologia, Fondazione IRCCS Policlinico S. Matteo, Pavia (Dal Settembre 2010).

Capacità linguistiche

Capacità di lettura, scrittura, espressione orale eccellente della lingua Inglese.

Altro

Nelle varie esperienze lavorative ha svolto quotidianamente attività clinica in Degenza, DH e in Ambulatorio contribuendo al raggiungimento degli obiettivi qualitativi e quantitativi richiesti annualmente; è stato affiancato durante la quotidiana attività clinica da studenti in medicina e specializzandi in oncologia, contribuendo alla loro crescita culturale e professionale; ha fatto parte delle commissioni Qualità e Cartella Clinica coordinate dall’ ufficio MCQ Ospedale Niguarda; ha collaborato con lo stesso nell’elaborazione di linee guida in ambito Oncologico; nelle varie istituzioni in cui ha lavorato ha affrontato, con gli uffici competenti, le problematiche di classificazione, codifica e tariffazione emerse dopo l’introduzione del sistema di rimborso per DRG; partecipa alla stesura di linee guida per l’Assocoiazione Italiana di Oncologia Medica (AIOM); Membro delle seguenti società scientifiche: Società Italiana di Ematologia(SIE, dal 1987); European society for Blood and Marrow Transplantation (EBMT, dal 1995); American Society of Clinical Oncology (ASCO, dal 1996); European Society for Medical Oncology (ESMO, dal 1997); Associazione Italiana di Oncologia Medica (AIOM, dal 1999); Italian Sarcoma Group (ISG, dal 2002); Italian Germ Cell Tumor group (IGG, dal 2006). Revisore per le seguenti riviste scientifiche: Lancet, Haematologica, Annals of Oncology, British Journal of Cancer, British Medical Journal, Bone Marrow Transplantation. Pubblicazioni scientifiche: E’ autore di circa 110 pubblicazioni su riviste recensite (www.pubmed.org) e ha partecipato come relatore a numerosi congressi nazionali e internazionali.

Dichiarazione insussistenza incompatibilità (art. 20 D.lgs n. 39/2013)

Pedrazzoli Paolo - Dichiarazione

 STAMPA
  •  
     
  •