Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo
N° Verde Prenotazioni (rete fissa) 800.638638 | Centralino 0382.5011 YouTube
cerca nel sito
Menu Donazioni
Modulistica per gli utenti

Richiesta di rimborso ticket

Come richiedere il rimborso di un ticket pagato

E’ possibile richiedere il rimborso del ticket pagato:

  • recandosi personalmente presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico del Policlinico San Matteo, dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 13.30.
  • in alternativa, stampando il modulo allegato e inviandolo, completo della documentazione richiesta, via posta al seguente indirizzo:


Fondazione IRCCS Policlinico S. Matteo
Viale Golgi 19
27100 Pavia PV

Si precisa che le richieste di rimborso pervenute tramite e-mail non potranno essere accolte in quanto prive della documentazione in originale necessaria.

 

Quando è possibile chiedere il rimborso di una pratica ticket pagata

Il cittadino può chiedere il rimborso del ticket nei seguenti casi:

  • mancata fruizione della prestazione per motivi personali (condizione per il riconoscimento del diritto al rimborso: disdetta effettuata con almeno 3 giorni lavorativi di anticipo rispetto alla data dell’appuntamento);
  • mancata fruizione della/e prestazione/i per motivi sanitari oppure per motivi organizzativi e/o tecnici della struttura (condizione per il riconoscimento del diritto al rimborso: presentazione da parte dell’utente all’URP di giustificativo con motivazione, firma e timbro del medico/personale sanitario dell’ambulatorio);
  • data dell’appuntamento che ricade in un periodo di infortunio sul lavoro o di ricovero ospedaliero del paziente (condizione per il riconoscimento del diritto al rimborso: presentazione certificato INAIL/presentazione documentazione attestante il ricovero avvenuto);
  • per accessi di Pronto Soccorso nei casi di esenzione dalla quota ticket previsti dalla normativa regionale (si precisa che i soggetti esenti per patologia sono esonerati dal pagamento della quota fissa per tutti gli accessi al Pronto Soccorso, indipendentemente dal motivo dell’accesso).

 

Casi di esclusione dal rimborso del ticket

  • Non dà diritto al rimborso l’allontanamento volontario da parte del paziente.
  • Non viene ammesso il rimborso in caso di ricetta (sia cartacea sia dematerializzata) in cui, per errore prescrittivo, l’esenzione risulti omessa o errata (ciò è valido per tutte le tipologie di esenzione).

 

Tempi e modalità di presentazione della richiesta di rimborso

La richiesta di rimborso del ticket deve essere presentata all’URP dal diretto interessato o da una persona delegata non oltre 30 giorni dalla data dell’appuntamento.

 

Documentazione da allegare alla richiesta di rimborso

Per richiedere il rimborso del ticket, bisogna presentare la seguente documentazione:

  • richiesta di rimborso ticket su apposito modulo;
  • ricevuta di pagamento ticket in originale;
  • documentazione/giustificativi attestanti il diritto al rimborso in originale.

Nel caso in cui la domanda di rimborso sia presentata da persona diversa dall’interessato va, altresì, allegata la delega del diretto interessato e fotocopia del documento di identità sia del delegante che del delegato e una informativa privacy sottoscritta dal delegato e una informativa privacy sottoscritta dal delegante.

Nel caso di minore, la richiesta deve essere effettuata da un genitore/tutore che deve allegare fotocopia del proprio documento di identità e tessera sanitaria informativa privacy sottoscritta dal genitore/tutore.

 

Per maggiori informazioni riguardo alle modalità di presentazione della domanda di rimborso, è possibile contattare il seguente numero telefonico 0382.503032, dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 13.30.

 

Come disdire una prenotazione

E’ possibile disdire una prenotazione:

  • contattando i numeri regionali (800. 638. 638 gratuito da rete fissa – 02 99 95 99 da rete mobile a pagamento al costo previsto dal proprio piano tariffario) attivi dal lunedì al sabato, esclusi i festivi, dalle ore 8.00 alle ore 20.00;
  • di persona presso gli sportelli cup;
  • contattando il numero 0382.503033 (dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 15.30).

 

In alcuni casi (per prenotazioni gestite direttamente dagli ambulatori) potrà essere richiesto di contattare l’ambulatorio di riferimento per ottenere la disdetta dell’appuntamento.
 

 STAMPA
  •  
     
  •  
 
Data ultimo aggiornamento: 10/10/2019