Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo
N° Verde Prenotazioni (rete fissa) 800.638638 | Centralino 0382.5011
       
Notizie e avvisi

Menzione speciale al San Matteo e consegna premio del Concorso Sodalitas anno 2007

La Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo ha partecipato al concorso indetto da Sodalitas Social Award, premio nazionale che valorizza e mette in luce le migliori esperienze di responsabilità sociale delle imprese italiane, con il progetto “Vivere in ospedale: andare a scuola” per la categoria “Iniziativa di responsabilità sociale realizzata da ente locale, istituzione pubblica o scolastica”, ottenendo il premio speciale con menzione.

In data 13 giugno, presso Assolombarda, è avvenuta la cerimonia di premiazione.

A rappresentare la Fondazione erano presenti delegati del SITRA e la Docente Coordinatrice della Scuola Superiore in Ospedale, I.I.S. “A. Volta” di Pavia.

La menzione enunciata durante la consegna del premio e pubblicata nel libro d’oro della responsabilità sociale d’impresa” recita:

“Il progetto del Policlinico ha la finalità di migliorare la qualità della vita dei ragazzi ospedalizzati, che a causa della malattia sono costretti ad assentarsi per lunghi periodi dalla scuola.
Particolarmente efficace risulta essere l’approccio di partnership tra ospedale e scuole nell’individuare le modalità di intervento. Il progetto consente ai giovani ospedalizzati un netto miglioramento della qualità della vita.
Una Menzione Speciale viene riservata al Policlinico San Matteo per la sistematicità con cui ha organizzato il progetto di Scuola Superiore in Ospedale”
.

Il progetto attuato all’interno della Fondazione e presentato al concorso ha come obiettivo quello di garantire, durante la cura della malattia, il diritto all’istruzione attraverso l’umanizzazione del servizio. Infatti i ragazzi ospedalizzati spesso si sentono esclusi dalla società non potendo frequentare la scuola ed i loro amici. Il ragazzo, già provato per la malattia, quindi psicologicamente fragile, se non aiutato, potrebbe sentirsi un escluso, con tutti i rischi che ciò comporterebbe per la sua guarigione.

La collaborazione di tutti i coordinatori ha permesso che il servizio della Scuola Superiore in Ospedale raggiungesse tutte le unità operative, uscendo dall’esclusivo ambito pediatrico.

Il progetto prevede anche uno sviluppo verso le attività amicali sia con la realizzazione di attività ludico-scientifiche in collaborazione con l’ITIS “Cardano” di Pavia, sia con l’istituzione di una biblioteca all’interno della Fondazione Policlinico San Matteo in collaborazione con i Lions Clubs di Pavia, gestita da volontari messi a disposizione dall’associazione che garantirà ai pazienti, ai famigliari ed ai dipendenti della Fondazione, di poter usufruire del prestito di libri donati.

Il contatto umanizzante, oltre che clinico assistenziale, con gli studenti pazienti ed i loro famigliari da parte degli insegnanti, degli operatori sanitari e del SITRA ha ulteriormente rafforzato l’immagine di buona sanità fornita all’interno della Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo.
Data ultimo aggiornamento: 29/10/2007