Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo
N° Verde Prenotazioni (rete fissa) 800.638638 | Centralino 0382.5011 YouTube
cerca nel sito
Menu Donazioni
Progetto di ricerca CurB

Progetto di ricerca CurB

Il Progetto di ricerca “CurB - Sviluppo di nuove molecole candidate alla cura di HBV” è realizzato nell’ambito dell’ASSE PRIORITARIO I – RAFFORZARE LA RICERCA, LO SVILUPPO E L’INNOVAZIONE.

L’obiettivo oltre che sanitario è favorire investimenti in favore della crescita e dell'occupazione, con il sostegno alle attività collaborative di R&S per lo sviluppo di nuove tecnologie sostenibili, di nuovi prodotti e servizi.

Al progetto partecipa il Policlinico San Matteo, con il contributo di Mario Mondelli, Direttore della Struttura di Malattie Infettive II- Infettivologia e Immunologia (nella foto a destra).

Il progetto si propone di individuare farmaci innovativi per la cura dell’epatite B cronica. L'epatite B è una malattia infiammatoria del fegato causata dal virus HBV. Un’alta percentuale di bambini infettati da HBV diventano malati cronici ad elevato rischio di sviluppare cirrosi e cancro del fegato. I vaccini in uso sono in grado di prevenire l’infezione ma non di curare la malattia cronica, per la quale esistono pochi farmaci antivirali che vanno assunti per tutta la vita senza peraltro ridurre il rischio di cancro. La Fondazione Policlinico San Matteo contribuisce al progetto sviluppando anticorpi monoclonali umani anti-HBV. 

 
 STAMPA
  •  
     
  •  
 
Data ultimo aggiornamento: 23/10/2017