Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo
N° Verde Prenotazioni (rete fissa) 800.638638 | Centralino 0382.5011 YouTube
cerca nel sito
Menu Donazioni
In primo piano

Giornata nazionale per la sicurezza delle cure e della persona assistita

Il 17 settembre si celebrerà la terza "Giornata nazionale per la sicurezza delle cure e della persona assistita", promossa dal Ministero della Salute, dalla Commissione Salute della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, dall’Istituto Superiore di Sanità (ISS), dall’Agenzia italiana del farmaco (AIFA) e dall’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali (AGENAS).

Nata per sottolineare che la sicurezza delle cure è parte costitutiva del diritto alla salute, come previsto nell'art.1 della Legge 24 del 2017, la Giornata è stata ufficialmente indetta nel nostro Paese con direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri del 4 aprile 2019, su proposta del Ministro della Salute e in accordo con la Commissione Salute della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, aderendo alle indicazioni dell’Organizzazione mondiale della sanità (OMS).
 
La data, il 17 settembre di ogni anno, coincide, infatti, con la Giornata mondiale della sicurezza dei pazienti (World Patient Safety Day), promossa a livello internazionale dall'OMS e istituita dalla 72a Assemblea mondiale della sanità; essa serve ad evidenziare come la sicurezza dei pazienti sia una priorità di salute globale
 
Da anni la Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo è impegnata a promuovere la sicurezza nelle strutture sanitarie e a prevenire, evitare o mitigare i potenziali esiti indesiderati e i danni che sono sempre possibili nei processi assistenziali. 
Le attività che si svolgono in capo alla UOC Qualità e risk management prevedono analisi, valutazione e prevenzione dei rischi, applicazione e monitoraggio di buone pratiche per la sicurezza, gestione di eventi avversi e azioni di sostegno e per eventuali eventi negativi che si dovessero verificare.
 
Nel corso degli anni sono state avviate e promosse, coinvolgendo varie strutture, campagne, progetti interaziendali e iniziative formative ed informative per: 
 
  • identificare in modo corretto il paziente fin d’ingresso in Ospedale, ricordando di portare con sé documento identificativo e la tessera sanitaria, referti, esami o documentazione di ricoveri precedenti ed utilizzando in tutti i contesti di cura il braccialetto identificativo; 
     
  • prevenire e ridurre il rischio legato alla interazione/tossicità farmacologica nei pazienti, attraverso l’utilizzo di strumenti quali lista dei farmaci (per il paziente), la predisposizione di documentazione sanitaria che consenta la ricognizione e riconciliazione farmacologica;
     
  • ridurre il rischio in sala operatoria coordinando monitoraggi in loco per la promuovere l’adozione delle check list ministeriali e regionali;
     
  • prevenire e ridurre il rischio di caduta sia attraverso verifiche ed interventi tecnici per rimuovere eventuali barriere fisiche sia attraverso campagne di educazione sanitaria rivolte ai pazienti e agli operatori sanitari; 
     
  • ridurre e gestire il rischio infettivo all’interno di tutta la realtà ospedaliera, supportando le attività del Comitato Infezioni Ospedaliere nelle campagne di promozione dell’igiene delle mani e delle buone pratiche comportamentali; 
     
  • promuovere percorsi sicuri per la gravidanza ed il parto attraverso monitoraggi di specifici indicatori di salute e benessere materno- neonatale;
     
  • aggiornare con corsi di formazione sul tema prevenzione degli atti di violenza contro operatori, sul rischio infettivo, sulla sicurezza farmacologica e sulla sicurezza nell’uso degli emo componenti.
In occasione dell'edizione 2021 del World Patient Safety Day, l'Organizzazione Mondiale della Sanità ha inoltre invitato le istituzioni ad operare sulla "Sicurezza dell'assistenza materna e neonatale" esortando ad "Agire ora per un parto sicuro e rispettoso!".

In allegato la brochure sul tema "Gravidanza e post-parto in sicurezza".
Video Giornata nazionale Sicurezza delle Cure e della persona assistita
 STAMPA
  •  
 
Data ultimo aggiornamento: 16/09/2021