Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo
N° Verde Prenotazioni (rete fissa) 800.638638 | Centralino 0382.5011
       
Dipartimenti e Unità Operative

Dipartimento Cardiotoracovascolare

Contatti

Segreteria di Direzione:

 

Direttore: Dr. Alessandro LOCATELLI
 

La mission consiste nel raggiungimento dell’eccellenza nel campo della prevenzione, della diagnosi e della cura delle patologie cardio-toraco-vascolari attraverso l’innovazione organizzativa e gestionale integrata e lo sviluppo della ricerca clinico scientifica in un contesto di costante attenzione alla qualità del servizio erogato alle persone assistite.
E’ inoltre obiettivo fondamentale definire percorsi diagnostico terapeutici per i soggetti con fattori di rischio cardiovascolari e/o respiratori e per i candidati al trapianto cardiaco e polmonare.
L’IRCCS è ospedale HUB per la rete per la patologia ischemica cardiovascolare acuta e per la rete di Cardiochirurgia.

Legenda
 

Struttura Complessa

 

Struttura Semplice Dipartimentale


ORGANIZZAZIONE

Il Dipartimento è costituito da Strutture Complesse e Semplici Dipartimentali, di seguito indicate:


ATTIVITA'

Le principali attività del Dipartimento consistono:  

  • nel garantire la corretta gestione del malato nell’iter diagnostico terapeutico nella gestione delle patologie cardio-toraco-vascolari, in struttura sede di DEA di II livello, dotato di piattaforma di elisuperficie, con servizi di alta specializzazione trasversali ai diversi Dipartimenti dell’IRCCS; 
  • nell’implementare PDTA dedicati ai più frequenti casi affrontati (Infarto Miocardico, Arresto Cardiaco, Trapianto di Cuore/Polmone), per garantire la tempestività e la appropriatezza del percorso di cura; 
  • nell’innovazione organizzativa e gestionale, in un contesto di costante attenzione alla cura globale della persona e alla qualità del servizio erogato, con impegno all’utilizzo proprio delle risorse, inclusi i farmaci ad alto costo, in linea con le indicazioni delle società scientifiche e di Regione Lombardia; 
  • nell’effettuazione di un’attività di trapianto, cardiaco e polmonare, in conformità con le linee guida nazionali ed internazionali; 
  • nell’implementazione dei servizi di accoglienza e supporto ai familiari; 
  • la creazione di sinergie di ricerca, anche mediante l’integrazione dell’area propriamente clinica con quella della ricerca traslazionale, con l’obbiettivo di essere leader in progetti capaci di attrarre risorse e i cui risultati possano essere pubblicati su riviste ad alto IF e portare al miglioramento delle cure. 
Data ultimo aggiornamento: 01/03/2024